Psicoterapia familiare


famiglia

La famiglia è un sistema complesso, composto da più persone legate tra loro da vincoli biologici, affettivi e relazionali, in cui ognuno interagisce con l’altro creando un proprio modo di essere.

Il nucleo familiare è il fondamento di base di ogni organizzazione sociale, che in continuo movimento con la storia e la società, delinea i tratti dei soggetti che vi appartengono. E’ inoltre la matrice dell’identità, oltre che il luogo della trasmissione culturale di valori, tradizioni, motivazioni, durante tutto il ciclo vitale dell’individuo. Pertanto, è sottoposta a continui cambiamenti interni ed esterni, che deve affrontare pur mantenendo la sua continuità e accomodandosi alla società in trasformazione.

Il sistema famiglia solitamente sostiene i suoi membri nell’affrontare, quotidianamente, situazioni nuove e spesso difficili, ma quando questa non riesce ad attuare il cambiamento e si blocca ad una tappa del ciclo vitale, interrompendone l’evoluzione, possono nascere problemi.

La Terapia familiare è una forma di psicoterapia che ha come oggetto di intervento il sistema-famiglia e le sue relazioni interne e persegue l’obiettivo di ridurre lo stato di sofferenza del nucleo familiare ristabilendo e normalizzando le dinamiche familiari attraverso l’incontro della famiglia con il terapeuta.

L’idea di fondo a cui si ispira l’intervento è  che l’individuo ha in sé potenzialità inespresse che, se portate in superficie, potrebbero risultare arricchenti non solo per il singolo, ma anche per gli altri componenti della famiglia che sono in grado di riconoscerle. Riattivare le risorse comunicative e affettive di ognuno è il primo passo verso un autentico cambiamento.

Il principale obiettivo dell’intervento  è quindi quello di alleviare e risolvere lo stato di sofferenza del nucleo familiare, così come di ciascuno dei suoi singoli membri. Tali interventi  possono essere diretti anche alla soluzione di problematiche riguardanti la sfera dell’apprendimento, il rendimento scolastico, lo sviluppo psicofisico degli individui, la socializzazione, la gestione delle problematiche più specifiche della relazione di coppia o individuali degli adulti.                                                                                                                         La Psicoterapia familiare, inoltre,  risulta preziosa in contesti in cui gli individui si trovano a dover fronteggiare situazioni cariche di complessità come la disabilità fisica, cognitiva e psichiatrica, l’adolescenza, il rapporto intergenerazionale, le relazioni sociali, i lutti e le separazioni e la gestione di malattie o la vecchiaia di uno dei suoi membri, ecc.. .